Orari di in-block e off-block

Conoscere gli orari precisi di arrivo e ripartenza di ogni aereo in transito nell’aeroporto è fondamentale per una gestione efficiente di tutte le operazioni aeroportuali nell’airside.

L’orario di in-block è il momento in cui l’aereo è arrivato a destinazione, ha azionato i freni di bloccaggio ed è fermo nella posizione di parcheggio. L’orario di off-block è il momento in cui l’aeromobile in partenza inizia a muoversi per il decollo.

Per gli aerei che si collegano direttamente al tunnel finger, l’orario di arrivo e partenza può essere determinato con precisione.
Per gli aerei che si fermano nelle piazzole remote, invece, l’orario non è rilevato in automatico con sensori o strumenti e la comunicazione è in carico al pilota.

Accade spesso che ci siano discordanze tra l’orario comunicato dal pilota, che agisce per la compagnia aerea, e l’orario rilevato dalla società di ground handling che gestisce le operazioni di terra tra l’arrivo e la ripartenza dell’aereo.

Ciò comporta inevitabili inefficienze dal punto di vista della gestione delle operazioni, causando ritardi, disservizi e sanzioni.

Questo contrasto si risolve usando un sistema di sensori che possa rilevare l’orario di arrivo e ripartenza dell’aeromobile e comunicare in automatico i dati al sistema gestionale AODB (Airport Operational DataBase).

Così nasce il nostro sistema Sky Light Aircraft System: il sensore è stato potenziato e testato nell’airside dell’Aeroporto di Milano Malpensa in tutte le fasi di ricerca e sviluppo, fino ad arrivare ad un prodotto che ha un’accuratezza eccezionale.
Ad oggi il sistema è operativo su 18 piazzole del Terminal 2 dell’aeroporto.

Sky Light Sensor è anche dotato di tecnologia Beacon BLE (Bluetooth Low Energy), che può essere utilizzato, ad esempio, per il riconoscimento degli operatori della società di handling che si trovano in prossimità della piazzola di sosta.

Sky Light Aircraft System è disponibile sia con protocollo di comunicazione dati radio proprietario, sia in versione LoRaWAN™, che è uno degli standard più recenti e affermati per costruire reti di sensori IoT.

PUNTI DI FORZA

TECNOLOGIA WIRELESS

Elimina i punti di debolezza del cablaggio,come vincoli di layout e rottura dei cavi

LAYOUT OTTIMIZZATO

Configurazione dei sensori a terra studiata per evitare falsi positivi

SENSORI ESTRAIBILI

In caso di manutenzione garantisce interventi rapidi e semplici

FACILE INTEGRAZIONE

I dati sono disponibili per essere integrati direttamente nell’AODB o altri software gestionali dell’aeroporto

SCOPRI LA TECNOLOGIA

SKY LIGHT AIRCRAFT SYSTEM
Sistema wireless per il monitoraggio della sosta degli aerei

PROGETTI

Controllo dell’accesso ai varchi
Area taxi aeroporto Malpensa

Controllo dei veicoli in accesso al varco

Monitoraggio degli aerei in sosta all’Aeroporto di Milano Malpensa
Sosta aerei a Malpensa

Monitoraggio delle piazzole remote